Is'Andersen

Alternanza scuola-lavoro 2009/2010 - 2010/2011

lab10

Chi è stato coinvolto?

Il progetto IS'Andersen si è svolto nei due anni scolastici 2009-2010 e 2010-2011 e ha coinvolto i ragazzi di alcune classi del Liceo Artistico (già Istituto d'Arte) di Anagni e del Liceo Artistico di Sora.

Alternanza scuola-lavoro tra teoria e pratica

Il percorso dell'alternanza ha avuto inizio con una serie di incontri e visite finalizzate alla conoscenza di diverse tipologie di museo e di istituzioni culturali e le relative forme organizzative. Gli studenti hanno visitato, a Roma, il Museo H. C. Andersen, il Museo Mario Praz, la Galleria nazionale d'arte moderna, i Musei di Villa Torlonia e Technotown, i Laboratori didattici e lo Scaffale d'arte presso Palazzo delle Esposizioni e, infine, l' Auditorium Parco della Musica.

Questa attività è stata propedeutica alla fase di lavoro vera e propria, quando i ragazzi sono stati chiamati a progettare e realizzare per conto del Museo Andersen  una serie di oggetti da utilizzare nei laboratori che il museo svolge con le classi della scuola primaria.

Gli oggetti in questione sono un tavolino basso a L, un tavolino basso rettangolare, una sedia con tavolino estraibile e, infine, un espositore componibile; il tutto è stato pensato per poter essere chiuso e trasportato.

Gli incontri con professionisti (illustratori, artisti, designers), le visite a istituti di formazione post diploma e le lezioni sulla didattica museale e l'osservazione di attività realizzate per bambini in contesti museali, hanno permesso agli studenti di lavorare ai loro progetti avvicinandosi il più possibile alle esigenze del committente, ed entrare in diretto contatto con il mondo del lavoro e della formazione nei settori di loro interesse.

L'alternanza scuola-lavoro finisce sempre in bellezza!

Alla fine di ogni anno di lavoro è stato realizzato un evento finale.

Il primo anno si è concluso con un incontro con le docenti dell'Istituto d'Arte e le responsabili del Museo Andersen per presentare il percorso teorico fatto e la progettazione degli oggetti.

Alla fine del secondo anno, invece, si è tenuto un laboratorio con una classe della scuola primaria di Anagni, gestito dai ragazzi stessi, dove si sono utilizzati gli oggetti realizzati durante il percorso.

lab4